Dublino

dubl

L'Aeroporto internazionale di Dublino (chiamato Dublin Airport in lingua inglese e Aerfort Bhaile Átha Cliath in gaelico irlandese) è l'unico aeroporto di Dublino ed il più trafficato dell'isola d'Irlanda, con 20,5 milioni di passeggeri nel 2009. È gestito dalla società Dublin Airport Authority. Nel 2006, due sono stati i principali traguardi raggiunti dall'aeroporto. In giugno, per la prima volta sono stati superati i due milioni di passeggeri in un solo mese. L'8 dicembre, invece, l'aeroporto ha dato il benvenuto al 20 milionesimo passeggero dell'anno. Il traffico passeggeri dell'Aeroporto di Dublino è quasi esclusivamente Internazionale: solo 810.000 (approssimativamente il 3-4%) dei 21,1 milioni di passeggeri totali, nel 2006, hanno viaggiato su tratte nazionali. L'aeroporto è collocato circa 10 chilometri a nord del centro di Dublino, in un'area chiamata Collinstown. È la principale sede della compagnia di bandiera irlandese Aer Lingus e della principale Low Cost europea, Ryanair. La terza compagnia aerea irlandese, CityJet, è basata nella vicina città di Swords. Aer Arann, compagnia aerea regionale basata a Galway, opera voli regolari tra Dublino e altre città dell'Irlanda e del Regno Unito. L'Aeroporto ha un ampio network di rotte a corto e medio raggio: alcune rotte domestiche in Irlanda, circa trenta rotte verso altrettante città del vicino Regno Unito e moltissime altre nell'Europa Continentale. La rotta internazionale Dublino-Londra è la seconda più trafficata al mondo (dopo la Hong Kong-Taipei), con voli da Dublino a tutti i cinque aeroporti londinesi: Heathrow, Gatwick, Stansted, Luton e London City. Aer Lingus e alcune compagnie statunitensi e canadesi offrono rotte per diverse destinazioni negli Stati Uniti e in Canada. Esistono anche voli diretti per il Bahrain, operati da Gulf Air, e per Dubai, operati proprio da Aer Lingus. Da luglio del 2007, Etihad Airways opererà voli diretti anche per Abu Dhabi. La stessa compagnia offre destinazioni, con uno stop ad Abu Dhabi, anche in Australia. Oltre a questi, da Dublino vi sono anche voli, spesso operati come Charter, verso il Nord Africa, il Sudafrica e le Canarie.

Nel 1936 il governo irlandese istituì una nuova compagnia aerea civile la Aer Lingus, che iniziò ad operare dall'aeroporto militare di Casement Aerodrome a Baldonnel a sud-ovest di Dublino. Successivamente fu presa la decisione di aprire un aeroporto civile che avrebbe dovuto sostituire Baldonnel come aeroporto della città. Venne scelta una località a nord della capitale. La costruzione del nuovo aeroporto iniziò nel 1937 ed entro la fine del 1939 l'aeroporto fu dotato di una superficie d'erba, strade interne, parcheggi, enenergia elettrica ed illuminazione. Il volo inaugurale da Dublino ha avuto luogo il 19 gennaio 1940 a Liverpool. Nel 1940 furono iniziati i lavori su un nuovo edificio terminal dell'aeroporto. L'edificio del terminal, progettato dall'architetto Desmond FitzGerald fratello del politico Garret FitzGerald, venne aperto nei primi mesi del 1941, con il suo design fortemente influenzato dai ponti dei transatlantici di lusso del tempo.All terminal fu assegnato il "Triennial Gold Medal" della Royal Hibernian Institute ed è oggi un edificio storico. Dopo lo scoppio della seconda guerra mondiale, i servizi furono gravemente limitati all'aeroporto di Dublino fino a fine del 1945 e l'unica linea internazionale che operò durante questo periodo fu l'Aer Lingus. Tre nuove piste in cementofurono completate nel 1947.

Fonte: Wikipedia

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta i Termini e Condizioni d'uso dei cookies.