Diritti del passeggero

Dal 21 gennaio 2010 è disponibile on-line l'aggiornamento della 6^ edizione della Carta dei Diritti del Passeggero

L'aggiornamento tiene conto, in particolare, della recente sentenza della Corte di Giustizia Europea del Novembre 2009 sul risarcimento ai passeggeri in caso di prolungato ritardo. La sentenza stabilisce infatti, in analogia a quanto previsto per alcuni casi di cancellazione del volo, il diritto alla compensazione pecuniaria anche per i passeggeri che raggiungono la destinazione con oltre tre ore di ritardo rispetto all'orario di arrivo pubblicato.

Tale diritto, tuttavia, viene meno se la compagnia aerea dimostra che il ritardo prolungato si è verificato a causa di circostanze eccezionali.

 

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta i Termini e Condizioni d'uso dei cookies.